Medici Genetisti

Scopri il servizio

PRESTAZIONI DI TELE-GENETICA ACCESSIBILI ATTRAVERSO LA PIATTAFORMA NET-MEDICARE:

Visita di genetica. La prestazione si rivolge a:
- pazienti con indicazione certa alla consulenza genetica, primo accesso
- pazienti con aggiornamenti consistenti della storia familiare o con nuovi referti di test genetici da acquisire/interpretare
- pazienti già conosciuti che abbiano necessità di affrontare un percorso di diagnosi prenatale o pre-impianto.

Consulto genetico “breve”. La prestazione consente:
- il follow up di pazienti già “in carico” e che necessitano di aggiornare periodicamente la consulenza (spiegazione referti, aggiornamenti brevi di condizioni cliniche già conosciute)
- di fornire un inquadramento diagnostico (valutazione dell'opportunità di una consulenza genetica vera e propria, conferma o meno dell'utilità della stessa, valutazione dell'opportunità di un consulto online o di persona).

Le informazioni per prepararsi adeguatamente alla tele-consulenza in Genetica Medica sono accessibili ad una pagina dedicata.  

Lalatta F
Faustina Lalatta
Medico, specialista in Genetica Medica dal 1983 e in Pediatria dal 1989 Ha svolto la sua attività professionale quasi esclusivamente presso la Fondazione Ospedale Maggiore Mangiagalli - Policlinico dove ha sviluppato il primo servizio di Genetica Medica clinica della Lombardia. Esperta nell’interpretazione e commento degli accertamenti prenatali, sia ecografici che genetici, ha affrontato migliaia di situazioni complesse, contribuendo alla definizione della gravità per il feto e al percorso decisionale della coppia. Tra le sue aree di dedizione e competenza vi sono le variazioni X e Y identificate durante la gravidanza, affrontate nell’ambito dell’equipe multidisciplinare per garantire. Partecipa attivamente alla vita delle Associazioni per le variazioni X e Y. E’ stata promotrice del loro Coordinamento Lombardo, realizzato nel 2018.
FullSizeRender
Fabio Guarnaccia
Medico, specialista in Genetica Medica dal 2016 Svolge la sua attività professionale in ambito privato e convenzionato con SSN. Negli ultimi anni il principale campo di attività professionale è stato la genetica oncologica. Obiettivo delle visite è la valutazione del rischio oncologico individuale e familiare dei tumori ereditari della mammella, dell’ovaio, del colon e di altri tumori più rari. Lo scopo è l’identificazione dei soggetti a rischio, l’ indicazione al test genetico più appropriato, la programmazione del protocollo di monitoraggio specifico con gli specialisti della patologia e la discussione non direttiva delle strategie preventive e terapeutiche disponibili. Questo percorso prevede una consulenza preparatoria al test genetico ed una restituzione personalizzata dell’esito, secondo le linee guida nazionali ed internazionali di riferimento.
thumbnail IMG 7624
Valeria Nicotra
Medico, specialista in Genetica Medica dal 2018 è Laureata in Medicina e Chirurgia Esperienze professionali: dal 2019 opera presso l’Unità di Genetica Medica della Clinica Mangiagalli- Fondazione Policlinico di Milano. Esegue l’inquadramento genetico delle coppie infertili che intraprendono un percorso di fecondazione medicalmente assistita . E’ esperta delle cause genetiche di infertilità, delle indicazioni e fattibilità della Diagnosi Genetica Preimpianto e consulenza genetica per coppie/familiari a rischio per fibrosi cistica. Ambito di telemedicina di maggiore esperienza: consulenza genetica preconcezionale, cause genetiche di infertilità, diagnosi genetica preimpianto, fibrosi cistica.
IMG 20200129 121424
Gian Franco Gelli
Medico, specialista in Genetica Medica dal 1989 e in Oncologia dal 1982. Ha ideato e fondato nel 1984 e diretto fino al 30 settembre 2018 la Struttura pubblica di Genetica Medica ed il Laboratorio di Citogenetica e Genetica Molecolare presso l’ASL ROMA1 rimasta l’unico punto di riferimento extra-universitario per la diagnosi prenatale del primo trimestre (villocentesi ) nel panorama sanitario della Regione Lazio, dove, tra l’altro, ha eseguito più di 70.000 consulenze genetiche ed analizzato più di 15.000 cariotipi su liquido amniotico e più di 3.000 cariotipi su villi coriali. Esperto nella consulenza genetica clinica preconcezionale (valutazione del rischio procreativo, percorsi preventivi personalizzati per le coppie in previsione di una gravidanza), postnatale, prenatale con interpretazione e commento degli accertamenti genetici eseguiti ed affrontando temi riguardanti la diagnosi, la prognosi, l’identificazione del modello di trasmissione ed il rischio di sviluppare e trasmettere una malattia genetica, discutendo con la coppia le scelte e le opzioni riproduttive correlate con quel rischio ed accompagnandola nel percorso decisionale. Esperto nella consulenza genetica oncologica dedicata al problema della prevenzione dei tumori e delle loro conseguenze, in relazione al rischio genetico di malattia stimato in base alla storia familiare e personale di cancro ed all’analisi di almeno quattro generazioni del ramo materno e del ramo paterno del probando e sulla base del risultato dell’eventuale test genetico eseguito, soprattutto nel campo dei tumori eredo-familiari della mammella e dell’ovaio. Partecipa attivamente alla vita delle Associazioni per prevenzione ed il trattamento del cancro al seno ed ovarico come la Fondazione Prometeus Onlus per la quale attualmente svolge attivamente le consulenze genetiche oncologiche.
RONZONI LUISA 1 (1)
Luisa Ronzoni
Medico, specialista in Genetica Medica dal 2016, è laureata in Medicina e Chirurgia e in Biotecnologie Mediche Esperienze professionali: dal 2016 opera presso l’Unità di Genetica Medica della Clinica Mangiagalli – Fondazione Policlinico di Milano. Coordina l’esecuzione e il commento degli esiti del test del DNA fetale. Esegue consulenze genetiche preconcezionali per la definizione del rischio genetico di coppia e consulenze genetiche prenatali in gravidanze ad alto rischio, per l’impostazione del percorso diagnostico e l’interpretazione degli accertamenti genetici prenatali. Ambito di telemedicina di maggiore esperienza: test del DNA fetale e diagnosi prenatale invasiva; test genetico del portatore sano.
Ketty profilo
Ketty Perrotta
Medico, specialista in Genetica Medica dal 2005, dottore di ricerca in Malattie Genetiche dell'Età Evolutiva dal 2008, specialista in Ematologia dal 2014. Particolarmente esperta nella valutazione clinica preconcezionale, prenatale e postnatale delle malattie cromosomiche rare, quali sindromi da microdelezioni, microduplicazioni e altri riarrangiamenti cromosomici complessi con relativa correlazione genotipo-fenotipo. E’ esperta nella diagnosi, cura e follow up delle emoglobinopatie (malattie rare del globulo rosso) e nella valutazione delle coppie a rischio. E’ in grado di affrontare le problematiche legate all’infertilità di coppia e alla poliabortività.
Anna Sajeva
Medico, specialista in Genetica Medica dal 2019. Collaboro presso il CRR per lo Screening Metabolico Allargato dell'UOSD Pediatria ad Alta Intensità di Cura della Fondazione IRCCS Ca‘ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano per l'inquadramento diagnostico e la presa in carico dei pazienti con sospetta malattia metabolica. Durante la mia formazione ho potuto sviluppare competenze trasversali nell’ambito della consulenza genetica preconcezionale e prenatale dedicata a coppie e individui a rischio per patologie genetiche, dell’inquadramento diagnostico postnatale del paziente pediatrico con sospetta malattia rara, e della genetica oncologica. Dal 2020 sono consulente medico-scientifico presso la Fondazione Telethon.